A seguito di numerose richieste pervenuteci riproponiamo il programma di viaggio effettuato nella primavera 2019, con grande successo.

PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Guglie, pinnacoli, archi rampanti, vetrate di mille colori, luce.

Luce ed altezze vertiginose che sfidano il cielo, che il cielo vogliono raggiungere. Nel cuore del Medioevo e di quei secoli che alcuni si ostinano a definire bui, gli uomini sfidano loro stessi, le loro convinzioni, la loro tecnologia, per progettare e costruire chiese sempre più grandi, sempre più alte, sempre più belle. Figlie di un mondo che sta già cambiando; anche se pensa di essere sempre uguale, le cattedrali gotiche nascono nella mente di pochi e dalle mani di moltitudini di operai, carpentieri, scalpellini, scultori, architetti che le fanno crescere vigorosamente, trovano modo di finanziare le fabbriche e modificano – grazie a questi grandi cantieri – la storia stessa delle loro città. II mondo delle cattedrali non è solo quello dell’architettura e dell’arte: è il riflesso di pensieri, teologia, cultura e società, istituzioni. Attraverso le cattedrali e l’evoluzione della loro struttura, sarà possibile comprendere alcuni aspetti fondanti dei secoli centrali e finali del Medioevo.

E per favore non parliamo di misteri…. Parliamo di meraviglie, di bellezza, e di competenze.

DESCRIZIONE ITINERARIO

Venerdì 1 Maggio: Da Genova a Auxerre

Con percorso interamente autostradale si superano le Alpi percorrendo il traforo Frejus e la Savoia, per giungere in Borgogna. II pranzo libero in ristorante self-service durante il percorso permette di giungere, già nel tardo pomeriggio, ad Auxerre.

Sistemazione in hotel Hotel Normandie per cena e pernottamento.

Sabato 2 Maggio: Auxerre – Sens – Troyes

La mattinata è dedicata ad Auxerre, il bel centro storico medievale, dominato dalla seicentesca torre dell’orologio, che si appoggia sulle rive del fiume Yonne e la gotica cattedrale di Saint Etienne. Pranzo libero ad Auxerre.

Nel pomeriggio visitiamo la vicina Sens, il cui antico nucleo medievale accoglie la cattedrale di Saint Etienne. Prima di giungere a Troyes, una sosta a Villeneuve-l’Archevêque ci permette di osservare un  portale del XIII secolo.

Sistemazione in hotel a Troyes al Kyriad Troyes centre. Cena in ristorante.

Domenica 3 Maggio: Troyes – Reims

A Troyes,  città di origine celtica, romanizzata, sede vescovile dal IV secolo, posta nei domini del territorio dei conti di Champagne, ricca per i suoi commerci, luogo di intensi e frequenti scambi mercantili provenienti da ogni dove, inserita nei domini del re di Francia nel 1304 e ricca di avvenimenti storici di rilievo, visitiamo la cattedrale di Saint Pierre e Saint Paul che è, con la chiesa di Saint Urbain, specchio di un gotico maturo “fiammeggiante”, non privo di testimonianze più antiche. Pranzo libero.

Ci spostiamo a Reims, la città conosciuta in tutto il mondo per la produzione del vino Champagne, che possiede una delle più alte creazioni del gotico maturo e visitiamo la Cattedrale, nella quale sono stati consacrati i re di Francia.

Sistemazione in hotel al Continental Hotel per cena e pernottamento.

Lunedì 4 Maggio: Reims Laon Amiens – Beauvais

Meno di 40 chilometri ci separano da Laon e dalla Piccardia., centro medievale di notevole importanza, sede vescovile e residenza dei sovrani carolingi per la sua posizione sopraelevata e sicura, dove visitiamo la cattedrale di Notre Dame, considerata uno tra i più precoci esempi di gotico e con i suoi sette campanili connota in modo inequivocabile il profilo della città.

A fine mattinata, ancora verso nord, ci spostiamo ad Amiens, città di antica fondazione, centro medievale importante sin dall’epoca merovingia grazie alla fiorente economia generata dall’industria tessile, circondata da un singolare sistema di canali detto “hortillonages”. Visitiamo la cattedrale.

Il nostro percorso ci porta ora a Beauvais, città nota dal Seicento per la produzione degli arazzi dominata dalla splendida e tormentata cattedrale di San Pietro, che sormonta una rara testimonianza di età carolingia, Notre Dame de la Basse Oeuvre.

Cena e pernottamento in hotel al Mercure Beauvais Centre Cathédrale.

Martedi 5 Maggio: Beauvais – Chartres – Orleans

Ci aspetta la magnificenza di Chartres, nella regione della Loira, cittadina legata ai destini dei re di Francia e alla cultura del regno.

Dopo il pranzo libero trasferimento a Orleans, la città di Giovanna d’Arco, con un bel centro storico, segnato ancora dalla presenza delle case a traliccio, che dialoga con la contemporaneità e su cui tutto domina la armonica cattedrale.

Cena in ristorante e sistemazione in hotel all’ Empreinte-Hotel per il pernottamento.

Mercoledì 6 Maggio: Orleans Clermont Ferrand

Tappa che ci conduce a Clermont Ferrand, in Alvernia. Qui avremo la possibilità di fare un confronto tra architettura romanica (Notre Dame du Port è uno degli esempi più significativi di romanico alverniate) e architettura gotica, per completare la dettagliata analisi compiuta durante il viaggio sul significato di “gotico”.

Sistemazione in hotel all’ Albergo Mercure Clermont Ferrand Centre Jaude per il pernottamento. Cena in ristorante.

Giovedì 7 Maggio: Clermont Ferrand – Italia

Rientro a Genova e nelle altre località di provenienza, con le opportune soste e con pranzo libero in autogrill in corso di trasferimento.

Per maggiori informazioni scarica il programma dettagliato

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
CONTATTACI

TRASPORTI

SI PARTE DA GENOVA

Ħ  GE – Piazza della Vittoria lato Inps, ore 8.15

Ħ  GE – Stazione Ferroviaria Principe, ore 8.25

Ħ GE – Sampierdarena, Fermata bus via Pacinotti ore 8.35

SI PARTE DA SAVONA

Ħ SV – Autogrill Casello Autostradale ore 9.10

SI PARTE DA MILANO

Ħ  MI – Orario e luogo di partenza per i partecipanti in partenza da Milano saranno comunicati direttamente

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 1470 euro

Gruppo minimo 30 partecipanti

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: 400 euro
ACCONTO: 500 euro

Prenotazione immediata, necessaria sino ad esaurimento posti disponibili, e comunque non oltre il 10 marzo

Saldo entro il 10 aprile 2020

LA QUOTA COMPRENDE

  • Viaggio in pullman 50 pax da Genova e da Milano
  • Sistemazione in camera a due letti negli hotel tre o quattro stelle (come da elenco) con
    colazioni, cene in hotel o in ristorante comprensive di bevande
  • Tasse di soggiorno
  • Accompagnamento e note storiche a cura di Flavia Cellerino
  • Assistenza culturale e visite alle cattedrali a cura del prof. Giovanni Paolo Rava dell’Università di Genova
  • ingressi cattedrali ove previsto
  • Sistema di microfonaggio
  • Polizza assicurativa “medico-bagaglio-annullamento”

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Gli extra in genere
  • I pasti di mezzogiorno
  • Le mance
  • Quanto non espressamente citato nel programma
SCARICA IL PROGRAMMA
CONTATTACI