La Val Maira, amatissima dagli stranieri del nord Europa, ci regala le fioriture dell’estate che arriva e il sole all’apice nella sua corsa del cielo; una luce speciale illuminerà i sentieri e le aree che visiteremo…

Val Maira
PRESENTAZIONE DEL VIAGGIO

Da anni Artesulcammino si ritrova sui sentieri alpini in coincidenza dell’avvio dell’estate.

Sarà la bellezza incontaminata della Valle Maira ad accompagnare le nostre uscite panoramiche e non troppo faticose.

Si trovano qui le attestazioni della storia e della preistoria, in particolare nel territorio del Roccerè, ove una vasta area archeologica, oggetto di studi relativamente recenti, è stata sistematicamente indagata, rivelandoci una grandissima quantità di incisioni rupestri, importante sito dell’Età del Bronzo.

Valle di cultura occitana, come la valle Varaita e la valle Stura di Demonte che con la Valle Maira confinano a nord e a sud.

Valle di pastori transumanti, valle di acciugai e anche valle di artisti: uno di essi, Matteo Olivero – divisionista sensibile e dotato di grande tecnica – ha vissuto e dipinto in valle; percorreremo un sentiero dedicato alle sue vedute.

Ritroveremo un mondo nel tempo e senza tempo, in cui molti giovani, come avremo modo di verificare, stanno lavorando con uno sguardo alla migliore tradizione e con uno sguardo al futuro.

DESCRIZIONE ITINERARIO

Giovedì 17 Giugno: Da Genova e Savona al Roccerè e ad Acceglio

 

Si parte!

Raggiungiamo il Santuario di Valmala, in Val Varaita, per iniziare il nostro percorso che ci porterà nell’area archeologica del Roccerè.
Un grande numero di incisioni rupestri si trova lungo il percorso culturale, che ci sarà illustrato da Walter Isoardi, guida del sito monumentale.
Nel corso dell’escursione è prevista la pausa pranzo, si prega – ove possibile – di prepararsi un pasto «vegetariano». Walter ci spiegherà il perché.

Terminata l’escursione spostamento in Val Maira, ad Acceglio, per sistemazione in Hotel Londra. Cena e pernottamento.

Venerdì 18 Giugno: sui sentieri… al colle Ciarbonet

 

Colazione del mattino in hotel.

Con il nostro bus raggiungiamo Chiappera per inserirci sul sentiero delle sorgenti del Maira e raggiungere il Colle Ciarbonet, con un sentiero agevole che ci consentirà di scendere nel bel vallone di Usseglio, dove il bus ci recupererà.

Prima di rientrare in hotel faremo tappa presso il birrificio artigianale ALP per la merenda, o anche semplicemente un caffè e conoscere un giovane imprenditore, che ha avviato con entusiasmo questa attività, rispettosa dell’ambiente.

Rientro in hotel per cena e pernottamento.

Sabato 19 Giugno: sui sentieri… al colle del Maurin

 

Colazione in hotel.

Una strana barca di pietra ci attende in prossimità del colle del Maurin, meta della nostra escursione di oggi.
Si apriranno davanti ai nostri occhi gli scenari dell’alta valle Maira, nella bellezza sfolgorante dell’estate che sta per incominciare.

Pranzo in corso di escursione.

Nel pomeriggio, compatibilmente con le vigenti norme visita al museo di Acceglio.

Cena e pernottamento in hotel.

Domenica 20 Giugno: le vedute di Matteo Olivero

 

Colazione del mattino in hotel.

L’ultimo giorno in valle ci regala ancora un sentiero da esplorare con gli occhi di Matteo Olivero, grande pittore divisionista, nel vallone di Ussolo.

Pranzo in corso di escursione.

Saluteremo la valle nel primo pomeriggio con una sosta e la visita al complesso monumentale romanico di San Costanzo al Monte (compatibilmente con le vigenti norme)

Rientro a Genova e Savona.

 

Per maggiori informazioni scarica il programma dettagliato

ESCURSIONI

Le schede tecniche relative a ciascuna escursione sono inserite in fondo al programma dettagliato

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

CONDIVIDI!

CONTATTACI

    TRASPORTI

    SI PARTE DA GENOVA

    Ħ Genova – Piazza della Vittoria lato Inps, ore 7.15

    Ħ Genova – Stazione Principe, sotto orologio, ore 7.25

    Ħ Genova – Sampierdarena, via Dino Col ore 7.30

    SI PARTE DA SAVONA

    Orario e luogo di partenza da Savona saranno direttamente comunicati ai partecipanti

    QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 490 euro

    Gruppo minimo 15 partecipanti

    SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: 80 euro
    ACCONTO: 200 euro

    Prenotazione immediata, sino ad esaurimento posti disponibili

    Saldo entro il 1 Giugno 2021

    LA QUOTA COMPRENDE

    • Viaggio in minibus a/r a disposizione per tutta la durata del soggiorno
    • Sistemazione in camera a due letti Hotel ***
    • Colazioni, cene in hotel bevande incluse
    • Visita guidata all’area del Roccerè
    • Ingresso e visita monumento san Costanzo
    • Tassa soggiorno
    • Servizio di accompagnatore per tutta la durata del soggiorno a cura di Flavia Cellerino
    • Polizza assicurativa “medico-bagaglio-annullamento” e protezione Covid-19

    LA QUOTA NON COMPRENDE

    • Gli extra in genere, i pasti di mezzogiorno, le mance
    • Gli ingressi a musei, mostre, strutture storiche proposte dal programma e durante il soggiorno (salvo quelle indicate alla voce ‘sono compresi’)
    SCARICA IL PROGRAMMA

    CONDIVIDI!

    CONTATTACI